Venditori di sofferenza

18,00

Che cosa possono fare coloro che vivono nel campo, dove il padrone ha lasciato che la zizzania vivesse insieme al grano e vogliono rimanere nella sequela di Gesù fino al giorno del Giudizio? Disperarsi? Angosciarsi? Scappare? Terrorizzarsi, forse? No. Devono rimanere fedeli e vivere nella Grazia.

Categoria:

Descrizione

I venditori di sofferenza – esponenti della Chiesa e del potere civile – hanno concepito e in parte realizzato una guerra anticristica contro il Bene, fondata sul terrore. Un grande progetto di ingegneria sociale, dove la verità ha lasciato il posto alla menzogna.

La Chiesa – nella predicazione e nella prassi di un clero che non è più cattolico, perché omette il primato dell ‘amore al vero Dio, Uno e Trino, per essere democratico, ecumenista e giustificazionista di ogni comportamento umano che viola palesemente le parole del Cristo – risolve il mandato ricevuto dal Fondatore nella diffusione di eresie, rinunciando a proclamare la dimensione della trascendenza e senza contrapporsi al dispotismo del potere civile.

La Finestra di Overton si è aperta su un mondo che ha conosciuto l’affermazione su larga scala della tecnocrazia, preparata nei decenni precedenti dalle degenerazioni del processo di globalizzazione e dall’uso spregiudicato della tecnologia, che prelude alla costruzione – già ampiamente avviata – di una società robotizzata, trans-umana, nella quale l’essere umano ricoprirà il ruolo che gli assegna squid game e sopravviverà con il reddito universale.

Che cosa possono fare coloro che vivono nel campo, dove il padrone ha lasciato che la zizzania vivesse insieme al grano e vogliono rimanere nella sequela di Gesù fino al giorno del Giudizio? Disperarsi? Angosciarsi? Scappare? Terrorizzarsi, forse? No. Devono rimanere fedeli e vivere nella Grazia. Quella che stia- mo affrontando è una grande prova di fedeltà a Dio. Raccomanda Gesù: «State attenti, vegliate, perché non sapete quando sarà il momento preciso. È come uno che è partito dopo aver lasciato la propria casa e dato il potere ai servi, a ciascuno il suo compito, e ha ordinato al portiere di vegliare. Vegliate dunque, poicheé non sapete quando il padrone di casa ritornerà, se alla sera o a mezzanotte o al canto del gallo o al mattino, perché non giunga all’improvviso, trovandovi addormentati. Quello che dico a voi, lo dico a tutti: vegliate!» (Mc 13, 33-37).

Informazioni aggiuntive

Peso 0.3 kg

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Venditori di sofferenza”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in cima