Il pane non ama mangiarlo ma impastarlo

15,00

La storia di un’amicizia di due preti-randagi, don Marco Pozza e don Maurizio Patriciello, che dicono-bene (benedicono) di un altro prete, don Fortunato Di Noto. La prefazione e di Monsignor Nunzio Galantino.
Una raccolta di articoli e interviste che dal 2007 al 2020 hanno scritto i due autori.
Fortunato Di Noto è il prete fondatore di Meter che vive nelle “periferie digitali” impegnato nella lotta al crimine della pedofilia e della pedopornografia.

Categoria:

Descrizione

La storia di un’amicizia di due preti-randagi, don Marco Pozza e don Maurizio Patriciello, che dicono-bene (benedicono) di un altro prete, don Fortunato Di Noto. La prefazione e di Monsignor Nunzio Galantino.
Una raccolta di articoli e interviste che dal 2007 al 2020 hanno scritto i due autori.
Fortunato Di Noto è il prete fondatore di Meter che vive nelle “periferie digitali” impegnato nella lotta al crimine della pedofilia e della pedopornografia.

Informazioni aggiuntive

Peso 0.100 kg
Dimensioni 23 × 16 × 0.75 cm

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Il pane non ama mangiarlo ma impastarlo”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in cima