Descrizione

In una lettera del 12 giugno 2020, indirizzata al Presidente degli Stati Uniti d’America, mons. Carlo Maria Viganò, già Nunzio Apostolico in quel Paese, evocò la formula «Deep State & Deep Church», «Figli della Luce e Figli delle Tenebre». Scrisse di uomini, anche di Chiesa, «asserviti al deep state, al mondialismo, al pensiero unico, al Nuovo Ordine Mondiale, che sempre più spesso invocano in nome di una fratellanza universale che non ha nulla di cristiano, ma che evoca altresì gli ideali massonici, di chi vorrebbe dominare il mondo scacciando Dio dai tribunali, dalle scuole, dalle famiglie e forse anche dalle chiese».
La diffusione del virus da Covid-19 costituisce la cartina di tornasole attraverso la quale chi ha occhi per vedere può rendersi conto come gli esponenti del Nuovo Ordine Mondiale – ormai senza più alcun pudore, anche grazie all’apporto decisivo della dittatura sanitaria e di un sistema di comunicazione al suo servizio – perseguano un progetto di controllo totale della popolazione del pianeta.
Il piano terreno è questo. Quello soprannaturale è l’unico in grado di sconfiggere questo disegno del diavolo, ma finchè gli uomini rimarranno tiepidi e timidi, indifferenti, complici e non lo praticheranno – rivolgendosi a Dio e comprendendo i Suoi avvertimenti – il Male prenderà il sopravvento.