Bambini e tecnologia

21,00

Nella prima parte del libro vengono valutati – anche in base ad una ricerca empirica condotta da Meter insieme alla Cattedra di Psicologia dell’Università di Catania – i cambiamenti nei “nativi digitali” riguardo ai processi cognitivi (attenzione, memoria, apprendimento) in riferimento all’uso di Internet, ma anche agli stili genitoriali che intervengono ad interagire con questi processi.
La seconda e terza parte del volume, sono dedicate alla possibilità di intervenire in ottica educativa sui due aspetti trattati nella parte precedente: il potenziamento delle funzioni cognitive dei bambini “nativi digitali” mediante attività laboratoriali utilizzabili all’interno dell’ambiente scolastico; la prevenzione dei pericoli generati dal cattivo uso delle tecnologie, per cui tanti bambini “cadono nella rete” che li stimola a comportamenti dannosi per sé e per gli altri. Gli strumenti pratici presentati, basati sulla pluriennale esperienza dell’Associazione Meter, supportano insegnanti e genitori nel lavoro educativo volto a sfruttare al meglio i vantaggi delle tecnologie e al tempo stesso a prevenirne i rischi.

Categoria:

Descrizione

L’esposizione dei bambini all’uso della tecnologia e ai potenziali rischi che può comportare spinge i ricercatori e gli educatori a interrogarsi: bisogna sostenere l’atteggiamento che spinge ogni genitore a fornire ai loro figli sempre nuove tecnologie e dispositivi, per farli crescere meglio e al passo con i tempi?
Oppure è meglio impedire ai bambini piccoli l’uso di dispositivi digitali, e l’accesso libero alla rete addirittura fino alle età pre-adolescenziali?
Nella prima parte del libro vengono valutati – anche in base ad una ricerca empirica condotta da Meter insieme alla Cattedra di Psicologia dell’Università di Catania – i cambiamenti nei “nativi digitali” riguardo ai processi cognitivi (attenzione, memoria, apprendimento) in riferimento all’uso di Internet, ma anche agli stili genitoriali che intervengono ad interagire con questi processi.
La seconda e terza parte del volume, sono dedicate alla possibilità di intervenire in ottica educativa sui due aspetti trattati nella parte precedente: il potenziamento delle funzioni cognitive dei bambini “nativi digitali” mediante attività laboratoriali utilizzabili all’interno dell’ambiente scolastico; la prevenzione dei pericoli generati dal cattivo uso delle tecnologie, per cui tanti bambini “cadono nella rete” che li stimola a comportamenti dannosi per sé e per gli altri. Gli strumenti pratici presentati, basati sulla pluriennale esperienza dell’Associazione Meter, supportano insegnanti e genitori nel lavoro educativo volto a sfruttare al meglio i vantaggi delle tecnologie e al tempo stesso a prevenirne i rischi.

Informazioni aggiuntive

Peso 0.3 kg

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Bambini e tecnologia”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in cima